Trovare parole chiave SEO – nozioni di base per i principianti

Usa l'intelligenza artificiale per scrivere più velocemente testi di marketing ad alte prestazioni. 10 volte più veloce.

Prova il copywriter AI di neuroflash con il piano gratuito.
Trovare parole chiave SEO: Come scegliere le parole chiave giuste per il tuo sito web | Consigli e trucchi
Share This Post

Se hai un blog o un sito web, probabilmente sai quanto sia importante trovare le giuste parole chiave SEO. Queste parole chiave determinano il posizionamento del tuo sito web nei motori di ricerca e la possibilità di essere trovato. In questo articolo ti mostreremo come trovare le giuste parole chiave SEO specifiche per il tuo sito web.

Perché devi trovare le parole chiave SEO?

https://openai.com/dall-e-2/

Trovare le parole chiave SEO è uno dei fattori più importanti da considerare quando si ottimizza un sito web. Identificando le parole chiave giuste, puoi ottimizzare il tuo sito web per essere trovato meglio dai motori di ricerca. Se non sai quali parole usa il tuo pubblico di riferimento, non puoi ottimizzare efficacemente il tuo sito web. Individuare le parole chiave giuste è quindi essenziale per il successo del tuo sito web.

Soprattutto se hai un sito web o un blog, è ovvio che vuoi che venga trovato. L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e le giuste parole chiave sono le basi per questo. Quindi le parole chiave giuste sono la chiave per raggiungere più persone, più traffico e, in ultima analisi, più vendite. Ma cosa rende una buona parola chiave? In linea di massima, ci sono 3 criteri da tenere in considerazione:

  • Pertinenza: Assicurati che la parola chiave scelta sia davvero rilevante per il tuo prodotto o servizio. Non c’è niente di più fastidioso di quando ti promuovi pesantemente con una parola chiave e scopri che non corrisponde affatto a ciò che offri. Quindi ricorda sempre: la rilevanza è tutto!
  • Ricerca: Naturalmente, la parola chiave deve essere ricercata spesso. Se nessuno cerca il termine, non ne trarrai alcun beneficio.
  • Concorrenza: assicurati che non ci siano già migliaia di altre aziende o siti web che fanno pubblicità per questa parola chiave. Se la concorrenza è troppo grande, sarà difficile arrivare in cima ai risultati di ricerca, e questo è il nostro obiettivo.

Quali sono i tipi di parole chiave?

La maggior parte delle persone che si occupano di SEO pensa a un solo tipo di parola chiave: la parola chiave principale. Tuttavia, esistono molti altri tipi di parole chiave che possono essere importanti per il tuo sito e per le quali puoi posizionarti. Oltre alla parola chiave principale, ci sono, ad esempio, le parole chiave LSI (latent semantic indexed keywords), le parole chiave a coda lunga, le parole chiave del marchio e anche le parole chiave negative. Ognuno di questi tipi di parole chiave ha le sue peculiarità e deve essere preso in considerazione nell’ottimizzazione per i motori di ricerca.

  • Le parole chiave LSI sono termini di ricerca che compaiono in un testo e forniscono informazioni sul contenuto del testo. Utilizzando le parole chiave LSI, un testo può essere indicizzato più facilmente dai motori di ricerca.
  • Le parole chiave longtail sono termini di ricerca composti da molte parole e molto specifici. Sono spesso utilizzati quando gli utenti cercano qualcosa di specifico e si aspettano risultati precisi. Poiché le parole chiave a coda lunga sono molto specifiche, possono aiutare a portare traffico a un sito web che altrimenti non sarebbe stato trovato.
  • Le parole chiave del marchio sono parole chiave associate a un marchio specifico. Queste parole chiave possono essere inserite nei motori di ricerca per trovare prodotti o servizi di un determinato marchio. Le parole chiave del marchio possono essere utilizzate anche per pubblicizzare un marchio specifico.
  • Le parole chiave negative sono parole chiave che vuoi escludere dalla tua pubblicità sui motori di ricerca. Questo può essere utile se scopri che i tuoi annunci si attivano per alcune parole chiave che non sono rilevanti per la tua attività. Aggiungendo parole chiave negative, puoi evitare che i tuoi annunci vengano attivati per quelle parole chiave. In questo modo puoi assicurarti che i tuoi annunci vengano attivati solo per ricerche pertinenti e che il tuo budget non venga sprecato per clic indesiderati.

Come trovare le parole chiave giuste?

Se vuoi fare ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), è importante trovare le parole chiave giuste. Ma come si fa a trovare le parole chiave giuste? Ci sono alcune possibilità. Innanzitutto, puoi semplicemente cercare le parole chiave più popolari. Puoi utilizzare la funzione di ricerca di Google per questo. Basta digitare alcuni termini relativi al tuo sito web o al tuo prodotto per ottenere un elenco dei termini più ricercati.

https://www.google.de/

Puoi anche provare ad analizzare i tuoi concorrenti. Guarda quali parole chiave utilizzano e cerca di capire se vale la pena utilizzarle. Strumenti come Ahrefs offrono una visione diretta dell’utilizzo delle parole chiave da parte dei tuoi concorrenti.

https://ahrefs.com/

Puoi anche provare a cercare sui social media gli hashtag pertinenti. Questo è un ottimo modo per trovare parole chiave pertinenti che le persone usano davvero. Devi anche assicurarti di trovare parole chiave sufficientemente specifiche. Se utilizzi parole chiave generiche, è probabile che verrai sommerso da siti più grandi e non otterrai traffico. Dovresti invece cercare di trovare parole chiave a coda lunga (parole chiave composte da più parole) che sono più specifiche e più facili da classificare.

Qual è il modo migliore per utilizzare le parole chiave?

L’obiettivo dell’utilizzo delle parole chiave è quello di attirare potenziali clienti verso il tuo sito web o la tua attività. Per farlo, però, devi prima trovare le parole chiave giuste. Questo può essere ottenuto con alcuni semplici metodi. Per prima cosa, considera quali sono le parole che i tuoi clienti utilizzerebbero per cercare un’offerta come la tua. Ad esempio, puoi condurre un sondaggio o utilizzare l’analisi dei motori di ricerca dei tuoi concorrenti.

Anche lo strumento di ricerca delle parole chiave di Google AdWords può essere utile. Una volta trovate alcune potenziali parole chiave, devi digitarle nel motore di ricerca e vedere quanti risultati ci sono. Se sono troppi, potrebbe essere difficile ottenere una posizione alta nei risultati di ricerca con il tuo sito web. Scegli quindi parole chiave con una concorrenza medio-bassa.

Quando si tratta di aggiungere parole chiave a un testo, può essere utile utilizzare uno strumento come Writerzen o neuroflash. Questi strumenti ti aiutano a tenere traccia della tua densità di parole chiave e ti guidano a utilizzare determinate parole chiave più o meno spesso nel testo, se necessario.

Consigli utili

  1. Le parole chiave sono parole o frasi che gli utenti digitano quando cercano contenuti relativi al tuo sito web o alla tua attività.
  2. Le parole chiave possono essere costituite da una singola parola o da più parole.
  3. Le parole chiave devono essere incluse nel contenuto del tuo sito web in modo che i motori di ricerca come Google possano riconoscere ciò che il tuo sito offre.
  4. Le parole chiave possono essere utilizzate anche per pubblicare annunci per il tuo sito web o la tua attività su Google e altri motori di ricerca.

Conclusione

Ora che sai come trovare le giuste parole chiave SEO, è il momento di incorporarle nel tuo sito web e nei post del blog. Ricorda che non è indispensabile inserire ogni singola parola chiave nel titolo del tuo post. Dovresti invece cercare di inserire le parole chiave in modo naturale nel testo. Se lo fai, Google riconoscerà che i tuoi contenuti sono rilevanti per i termini ricercati e ti aiuterà a salire più in alto nei risultati di ricerca.

Usa l'intelligenza artificiale per scrivere più velocemente testi di marketing ad alte prestazioni. 10 volte più veloce.

Prova il copywriter AI di neuroflash con il piano gratuito.

More To Explore

Niente più blocco dello scrittore

neurolfash-aiwriter

Usa la nostra AI per generare nuovi contenuti in pochi secondi e gratuitamente.