🎈 Il nostro 2° compleanno - ottenete uno sconto del 20% su tutti i piani annuali e l'accesso alle tecnologie come GPT-4o

giorni
ore
minuti
giorni
ore
minuti

GPT-4 OpenAI definisce nuovi standard per l’IA

Indice dei contenuti

Se siete rimasti entusiasti della
chatbot AI ChatGPT
preparatevi alla prossima generazione. Martedì 13 marzo 2023, OpenAI, l’azienda che sta dietro a ChatGPT, ha annunciato il rilascio del nuovo modello linguistico GPT-4. Tutto quello che c’è da sapere sul GPT-4 di OpenAI è riassunto in questo articolo:

Perché il rilascio di GPT-4 OpenAI è un evento così importante?

https://app.neuro-flash.com/ai-images

È ufficiale: OpenAI ha annunciato il rilascio del modello linguistico GPT-4. GPT-4 è un’evoluzione di GPT-3, una tecnologia open source che consente agli sviluppatori di utilizzare l’apprendimento automatico per risolvere compiti di programmazione. Il modello linguistico GPT-4 rappresenta la quarta generazione di questa tecnologia ed è uno dei sistemi di apprendimento automatico più completi e potenti mai sviluppati. Grazie alle sue incredibili capacità, GPT-4 è in grado di risolvere un’ampia gamma di compiti diversi, tra cui la generazione di testo, la traduzione, il dialogo e molto altro ancora. Si tratta di una pietra miliare nello sviluppo delle tecnologie e dei sistemi di intelligenza artificiale e ha attirato l’attenzione di molti esperti. L’annuncio del GPT-4 di OpenAI è disponibile qui.

Qual è la tecnologia alla base del GPT-4 di OpenAI?

GPT-4 OpenAI, come
GPT-3
è un modello GPT (Generative Pre-trained Transformer) progettato per generare frasi in linguaggio naturale. Si basa sul cosiddetto modello di architettura Transformer, sviluppato da Google e utilizzato per la prima volta nel GPT di OpenAI. GPT-4 consente alle macchine di generare testi in linguaggio naturale suggerendo parole in relazione a parole precedenti.

Il GPT-4 ha avuto un enorme impatto sui campi dell’apprendimento automatico, tra cui l’elaborazione del linguaggio naturale (NLP), la traduzione automatica (MT) e la generazione di testi (TG). È uno strumento potente che può aiutare gli sviluppatori a creare programmi e applicazioni in grado di generare testo di alta qualità. Inoltre, può essere utilizzato anche per sistemi di risposta automatizzati o chatbot per simulare le interazioni umane.

Jay Alammar

GPT-4 non è solo potente, ma anche molto facile da usare. Poiché è già preaddestrato, gli sviluppatori non devono dedicare molto tempo all’addestramento del modello. Ciò significa che gli sviluppatori possono iniziare subito a costruire applicazioni complesse.

OpenAI ha sviluppato GPT-4 per aiutare l’apprendimento automatico e consentire alle persone di creare strumenti potenti. Offre agli sviluppatori nuove possibilità e si integra facilmente con le applicazioni esistenti. Siamo entusiasti di tutte le grandi cose che verranno create con il GPT-4!

Volete saperne di più sulle dimensioni e sui parametri del modello AI GPT-4? Allora cliccate qui!

Disponibilità e data di uscita

OpenAI

Il GPT-4 è stato ufficialmente annunciato per il 13 marzo, come Microsoft aveva già confermato in anticipo, anche se la data esatta non era nota. Per ora, tuttavia, sarà disponibile solo con l’abbonamento a pagamento a
ChatGPT Plus
. L’attuale versione gratuita di ChatGPT si baserà ancora su GPT-3.5.

In questo modo, il GPT-4 avrà un limite massimo di utilizzo. Questo limite sarà regolato dinamicamente da OpenAI in base alla domanda e alle prestazioni del sistema nella pratica. Inizialmente, OpenAI fornirà agli abbonati di ChatGPT Plus il GPT-4 con 100 messaggi ogni 4 ore. Inoltre, OpenAI riferisce che:

In base all'evoluzione del traffico, potremmo introdurre un nuovo livello di abbonamento per l'utilizzo del GPT-4 su scala più ampia. Speriamo anche di poter offrire un certo numero di query GPT-4 gratuite, in modo che chi non ha un abbonamento possa provarle.

Inoltre, è disponibile un’ API GPT-4 . La maggior parte degli utenti dovrà mettersi in lista d’attesa. OpenAI riferisce che l’azienda sta cercando di dare a tutti l’accesso il prima possibile, ma probabilmente ci vorrà un po’ di tempo prima che tutti gli utenti possano avere accesso al modello linguistico GPT-4.

Cosa c'è di nuovo nel GPT-4?

GPT-4 è l’ultimo nato tra i sistemi di intelligenza artificiale di OpenAI. GPT-4 è un modello di apprendimento automatico utilizzato per comprendere, interpretare e generare il linguaggio naturale. È stato progettato per fornire risultati più accurati e potenti rispetto ai suoi predecessori. Il GPT-4 è uno dei modelli di apprendimento automatico più potenti e performanti sviluppati finora. Ma cosa c’è di nuovo nel GPT-4?

neuroflash

Secondo OpenAI, questo modello linguistico di nuova generazione è più avanzato in quattro aree chiave:

  • Creatività: in termini di creatività, OpenAI afferma che il GPT-4 è molto più bravo a costruire progetti creativi e a collaborare con gli utenti. Tra gli esempi vi sono la musica, le sceneggiature, la scrittura tecnica e persino l’apprendimento dello stile di scrittura di un utente.
  • Input visivo: Al uno dei modelli multimodali, GPT-4 OpenAI può ora ricevere immagini come base per un’interazione. In questo modo l’utente ha la possibilità di chiedere qualsiasi compito visivo o vocale. Ad esempio, se il chatbot GPT-4 riceve un’immagine di alcuni ingredienti da forno, può rispondere su cosa fare con essi. Al momento non è noto se anche i video possano essere utilizzati in questo modo.
  • Contesto più lungo: Anche il contesto più lungo svolge un ruolo importante. Il GPT-4 può ora gestire fino a 25.000 parole di testo dell’utente. Si può anche semplicemente inviare al GPT-4 un link web e chiedergli di interagire con il testo di quella pagina. OpenAI sostiene che questo può essere utile per creare contenuti lunghi e conversazioni più lunghe.
  • Affidabilità: Il GPT-4 è più affidabile e, secondo i test interni di OpenAI, è in grado di fornire il 40% in più di risposte concrete e ha l’82% in meno di probabilità di rispondere a richieste di contenuti discutibili.

Come si colloca il GPT-4 rispetto al GPT-3?

Secondo OpenAI, le differenze tra GPT-3 e GPT-4 possono essere molto sottili. Tuttavia, la differenza diventa particolarmente evidente quando la complessità dei compiti aumenta. GPT-4 OpenAI è più affidabile, creativo e in grado di elaborare istruzioni molto più sofisticate rispetto a GPT-3. Qui si possono vedere le principali differenze dei due modelli di IA in sintesi:

large language models
neuroflash

Per capire la differenza tra i due modelli, gli sviluppatori di OpenAI li hanno testati su vari benchmark, compresi test originariamente progettati per gli esseri umani. Mentre il GPT-3 ha ottenuto solo un punteggio di 1 su 5 nell’esame AP Calculus BC, il GPT-4 ha ottenuto un punteggio di 4. In un esame simulato, il GPT-4 si è classificato nel primo 10% dei partecipanti, mentre il GPT-3.5 – la versione più avanzata della serie GPT-3 – si è classificato nell’ultimo 10%:

OpenAI

Inoltre, GPT-4 OpenAI è un vero talento linguistico. Mentre la competenza in inglese di GPT era già elevata nelle versioni GPT-3 e GPT-3.5 (con un’accuratezza del 70%), l’accuratezza è aumentata fino a oltre l’85% nell’ultima versione, GPT-4. Infatti, il nuovo modello di intelligenza artificiale parla 25 lingue meglio di quanto il suo predecessore parlasse l’inglese.

OpenAI

In generale, si può affermare che GPT-4 OpenAI supera in modo significativo i modelli linguistici di grandi dimensioni esistenti in termini di prestazioni nei benchmark tradizionali progettati per i modelli di apprendimento automatico.

Volete un confronto esatto tra GPT-4 e GPT-3? Allora cliccate qui!

Come si colloca il GPT-4 rispetto al GPT-3?

neuroflash

Essendo uno dei modelli multimodali più versatili, GPT-4 può essere utilizzato da OpenAI in molti modi diversi. Già ora il GPT-4 è utilizzato in molti settori. Vi diamo alcuni spunti su come potete trarre vantaggio dal GPT-4:

  • Generazione di testo
  • Traduzione automatica
  • Scrittura automatica del codice
  • Chatbot di intrattenimento
  • Assistenti virtuali intelligenti
  • Applicazioni di assistenza clienti automatizzate
  • Creazione di contenuti personalizzati
  • Riassunto automatico ed estrazione di informazioni dal testo
  • Generazione di idee creative per campagne di marketing e pubblicità
  • Migliorare il software di riconoscimento vocale attraverso una migliore comprensione del linguaggio umano
  • Chatbot intelligenti per il servizio clienti nel settore dell’e-commerce.
  • Ottimizzazione del posizionamento sui motori di ricerca attraverso contenuti generati automaticamente con contenuti pertinenti.
  • Scrittura automatica di testi giornalistici basati su eventi attuali (ad esempio: risultati sportivi, sviluppi politici).
  • Creazione di raccomandazioni personalizzate basate sui dati dell’utente (ad esempio: raccomandazioni musicali, raccomandazioni di prodotti).

GPT-4 OpenAI ha dei limiti?

Ora che OpenAI ha annunciato ufficialmente il GPT-4, molti si chiederanno quali siano le sue limitazioni. Nonostante le sue capacità, il GPT-4 presenta limitazioni simili a quelle dei precedenti modelli GPT.

Soprattutto, non è ancora completamente affidabile. L’intelligenza artificiale continua a generare fatti parzialmente errati e a commettere errori di pensiero. È necessario prestare molta attenzione quando si utilizzano i risultati dei modelli linguistici, soprattutto in situazioni in cui la posta in gioco è alta. Pertanto, i risultati devono sempre essere verificati da un operatore umano. Tuttavia, GPT-4 OpenAI è più sicuro di GPT-3 sotto questo aspetto:

OpenAI

Rischi del GPT-4 OpenAI e misure per contrastarli

OpenAI riferisce di aver lavorato sul GPT-4 per renderlo più sicuro e migliore fin dall’inizio. Ciò include la selezione e il filtraggio dei dati prima dell’addestramento dell’intelligenza artificiale, nonché le valutazioni degli esperti. Tuttavia, ci sono ancora alcuni rischi da considerare quando si utilizza GPT-4 OpenAI:

  1. Il rischio di comportamenti non etici: Nonostante i test, c’è ancora il rischio che il GPT-4 di OpenAI possa fornire risposte inappropriate ad alcune domande. Ciò significa che potrebbero esserci risultati indesiderati se i modelli interagiscono con informazioni o argomenti sensibili.
  2. Dipendenza dai dati: Il GPT-4 si basa completamente sull’apprendimento automatico e richiede una grande quantità di dati per addestrare i modelli. Se la raccolta dei dati non è completa o è scarsa, può portare a risultati scadenti nella generazione del testo. Finora, anche GPT-4 OpenAI ha una conoscenza limitata dopo il 2021.
  3. Errori imprevedibili: poiché il GPT-4 si basa principalmente sull’apprendimento automatico, le fonti di errore non sono sempre evitabili e vi è il rischio di risultati inattesi o di una logica errata.
  4. Uso improprio: La disponibilità di strumenti come il GPT-4 aumenta la probabilità di un uso improprio e di un’alienazione di contenuti personali senza il permesso del loro creatore.

Le nostre mitigazioni hanno migliorato significativamente molte delle proprietà di sicurezza di GPT-4 rispetto a GPT-3.5. Abbiamo ridotto la tendenza del modello a rispondere alle richieste di contenuti non consentiti dell'82% rispetto al GPT-3.5, e il GPT-4 risponde alle richieste sensibili (ad esempio, consigli medici e autolesionismo) il 29% più spesso, in conformità con le nostre politiche.

Per affrontare questi fattori di rischio, OpenAI ha coinvolto più di 50 esperti in settori quali il rischio di adattamento all’IA, la cybersicurezza, il biorischio, la fiducia e la sicurezza e la sicurezza internazionale per mettere alla prova il modello. Le conoscenze acquisite saranno utilizzate per testare il comportamento del modello in aree ad alto rischio che richiedono competenze specifiche per la valutazione.

Inoltre, GPT-4 OpenAI include un ulteriore segnale di ricompensa per la sicurezza per ridurre l’output dannoso (come definito nella politica di utilizzo) addestrando il modello a rifiutare le richieste di tali contenuti.

Cosa dicono gli esperti del GPT-4 di OpenAI

Scopri le opinioni degli esperti su GPT-4 OpenAI:

GPT-4 – mi gira il cervello! 🤯😮🙃 Programmazione, lettura di immagini, dichiarazione dei redditi ‼ Gross ‼ Ho appena assistito alla presentazione di @OpenAIi in diretta. Qui riassumo in 11 minuti le informazioni più importanti del video (con schermate nel video).

I contenuti in breve:

Generazione di testi: livello successivo!

✅ Riassumete testi complessi in pochi secondi, in modo incredibilmente veloce.

✅ Riassumere in modo conciso, in una sola frase, e tutte le parole devono iniziare con la stessa lettera – e deve suonare “corretta”.

Programmazione 💻

✅ Codice completo del bot Discord generato in pochi secondi, trasferito e testato.

👎🏻 Ma: si è verificato un errore, il codice non era del tutto corretto. Cosa fare.

▶ Copiare il messaggio di errore 1:1, trasferirlo a GPT-4, eseguirlo senza ulteriori comandi o spiegazioni: GPT-4 cerca, capisce e corregge l’errore completamente da solo.

Leggere le immagini, capire, descrivere 📷

✅ Immagine caricata, nel primo esempio una semplice schermata dell’interfaccia utente di Discord.

▶ Comando: descrivere in dettaglio ciò che si vede nell’immagine. Il GPT-4 fa esattamente questo!

🐵 In un’immagine c’è un animale buffo: chiedete a GPT-4 di spiegare cosa c’è di buffo. Il GPT-4 capisce anche questo.

👨🏻💻Generare una pagina web da una nota scritta a mano.

Sì, avete letto bene!

Ha fotografato un taccuino.

Ha caricato l’immagine.

Su di esso è possibile vedere: 6 righe di testo, idea di un sito web con battute.

▶ Comando: costruire una pagina web funzionante a partire da essa.

✅ Non prima di averlo detto e fatto. Il sito web è attivo e funzionante (super semplice, ovviamente, ma funziona). In esso anche: la risoluzione delle domande scherzose!

Finale: la dichiarazione dei redditi!!!

Dite al GPT-4 che è un commercialista.

Copiare le leggi fiscali nel sistema. Formattazione: non importa!

Poi ha inserito uno scenario: Coppia, sposata, un figlio.

▶ Comando: calcolare il rimborso fiscale in base alla normativa fiscale.

✅ Bam, fatto.

▶ Ok, già che ci siamo: fate anche la dichiarazione dei redditi completa.

✅ Bam, fatto.

▶ Infine: scrivere la dichiarazione dei redditi in rima.

✅ Bam, fatto!

Cosa significa #ChatGPT4 per il nostro piccolo ma potente campo del “tedesco al lavoro”? Per #professionalelearning? Per la #educazione degli adulti?

Proprio ora, il tanto atteso aggiornamento, Chat GPT 4, è stato presentato al grande pubblico. Cosa c’è di nuovo?

L’aspetto più importante è che il GPT-4 non è più un modello linguistico puro, ma è in grado di comprendere e interpretare anche le immagini, oltre all’input testuale; inoltre, la portata del testo è stata ampliata e la comprensione matematica ottimizzata. La combinazione di informazioni provenienti da immagini e testi porta a nuove capacità (rimane però il problema dell’allucinazione).

Cosa significa questo per il nostro piccolo ma potente campo del “tedesco al lavoro”? #deutschimjob

L’interpretazione delle immagini promette di ampliare la gamma di applicazioni anche laddove non esistono descrizioni formali delle mansioni, dei processi, ecc. come materiale testuale. Così, in futuro, saremo in grado di lavorare in modo da migliorare il linguaggio non solo con i regolamenti di formazione dei viticoltori, ma anche con la foto della friggitrice nel food truck. Sembra possibile estrarre materiale formativo o vocabolario basato sul testo dalle sole immagini del luogo di lavoro, delle macchine, ecc.

Una delle grandi sfide finora affrontate è quella di dover rispondere a malfunzionamenti o difetti in una lingua straniera sul posto di lavoro. Anche in questo caso, Chat GPT 4 potrebbe fornire un supporto e un sollievo linguistico, sia attraverso le traduzioni, sia attraverso la conversione in un linguaggio semplice o facile, sia attraverso gli strumenti di sintesi vocale, sia attraverso il fatto che possiamo insegnare e imparare il tedesco con testi/formati autentici adattati proprio al luogo di lavoro. Una foto della macchina difettosa, convertita in testo, vocabolario, modi di dire, con cui si può continuare a lavorare …

Gli studenti di lingue acquisiscono autonomia grazie alla capacità di generare autonomamente testi esplicativi o descrittivi o, se necessario, formati audio tramite foto – in tedesco, nella prima lingua, in un linguaggio semplice o facile.

Come insegnanti, questo ci porterà su un sentiero che potremo comprendere davvero solo quando lo percorreremo, con curiosità, ma anche con acutezza analitica e attenzione in tutte le direzioni. Qui abbiamo bisogno di spazi di riflessione, di scambio, di reti – e questo significa anche finanziamenti, budget per la formazione, strutture…

Ieri mi sono perso il LiveDemo dall’#OpenAI al #GPT4, ma per fortuna Daniel Reimann non l’ha fatto. Me l’ha raccontato e dopo abbiamo riso entrambi in modo un po’ maniacale. Perché è tutto così incredibile.

Esempio 1: scrivere un bot Discord

GPT-4 dovrebbe scrivere un bot per Discord, ma ha solo vecchi dati di addestramento. In particolare, non conosce i requisiti attuali dell’applicazione Discord per un bot. Cosa fa lo sviluppatore? Copia semplicemente l’intera documentazione di Python-Discord in GPT-4, come: “Ecco qui, hai capito adesso?”.

Sì, capisce e programma i tempi del bot appena pronto. 😳

Esempio 2: Creare una “visione” da una bozza per un sito web

Lo sviluppatore mostra una sorta di “foglio di graffi”, che in realtà è un semplicissimo schizzo a penna. Questa immagine può elaborare GPT4 e trasformarlo in una pagina web finita. 😳 😳 😳

Conclusione: Il contesto è tutto

Si dice al bot cosa si vuole che faccia e si forniscono gli input appropriati. Che si tratti di un’immagine per il vostro sito web o delle ultime linee guida fiscali per il vostro nuovo tax bot.

𝗪𝗲𝗹𝗰𝗼𝗺𝗲 𝘁𝗼 𝘁𝗵𝗲 𝗳𝘂𝘁𝘂𝗿𝗲

E tutto questo sta solo grattando un po’ la superficie. Le prossime settimane mostreranno cosa ne facciamo noi umani.

Ne abbiamo parlato molto – Ora il cambiamento esponenziale è realtà

Sta accadendo tutto così incredibilmente in fretta che mi sembra di vivere in un film di fantascienza. In ogni caso, non temo di non avere nulla di rilevante da dirvi.

Neuroflash integrerà anche il GPT-4?

neuroflash cerca sempre di offrire agli utenti la massima qualità. Ciò significa anche reagire ai nuovi sviluppi e rimanere costantemente aggiornati. Pertanto neuroflash integrerà anche il GPT-4 in tutti i piani tariffari, come prima suite di contenuti europea. Quindi potete già beneficiare dei vantaggi della tecnologia GPT-4 grazie a neuroflash!

Quali domande rimangono alla luce del rilascio della GPT-4?

È evidente che il GPT-4 sta facendo passi da gigante verso l’intelligenza artificiale e sta inaugurando una nuova era di apprendimento automatico. OpenAI è stata molto entusiasta di annunciare i progressi del GPT-4. Ma con il rilascio del GPT-4, rimangono alcune domande senza risposta. Ad esempio: Come si può rendere più efficiente il GPT-4 per migliorare le prestazioni? Come possiamo garantire che il GPT-4 sia utilizzato in modo etico? Come possiamo evitare che il GPT-4 venga utilizzato in modo improprio? Come possiamo utilizzare il GPT-4 per supportare altre aree dell’apprendimento automatico? Come possiamo usare la GPT-4 per aiutarci a risolvere i problemi globali? Tutte queste domande rimangono senza risposta. Dobbiamo continuare a lavorarci per sperimentare il pieno potenziale del GPT-4.

Conclusione

È ufficiale: OpenAI ha annunciato il GPT-4! Ciò significa che ora disponiamo di un sistema NLP avanzato in grado di trattare il linguaggio in modo naturale e di catturare i significati semantici. Grazie a GPT-4, ora possiamo sviluppare applicazioni ancora più complesse ed elaborate che migliorano l’esperienza dell’utente e facilitano il lavoro.

Questa nuova tecnologia promette grandi progressi nella ricerca sulla PNL e sicuramente ci aiuterà a sviluppare sistemi ancora più intelligenti in futuro. Il GPT-4 ci fornisce uno strumento prezioso per approfondire le applicazioni di PNL e imparare di più sul linguaggio naturale e sui significati semantici. Saremo in grado di risolvere compiti complessi che prima non erano possibili e di portare le applicazioni a un nuovo livello.

Con GPT-4 OpenAI, possiamo sperare in applicazioni più intelligenti, esperienze utente migliori e maggiore innovazione. È quindi giunto il momento di familiarizzare con il GPT-4 e di esplorare tutte le possibilità che questa nuova tecnologia ci offre. Non riusciamo a trattenere l’eccitazione per ciò che ci riserva il futuro.

Condividi questo post:

Ciao👋 è bello averti qui

Genera testi e immagini AI gratuitamente ogni mese! Inclusi chatbot, estensione del browser, analisi SEO e altro ancora.

Riproduci video

OGNI MESE 2000 PAROLE GRATIS.
BASTA REGISTRARSI E PROVARLO.

Create contenuti con l'intelligenza artificiale di neuroflash. 10 volte più veloce

Utilizzate la nostra AI per generare testi e immagini ogni mese, gratuitamente. Iscriviti senza carta di credito.

Ancora più contenuti dal blog di neuroflash

Scoprite neuroflash in azione con il nostro tour del prodotto

Erzeuge klickstarke Inhalte mit ContentFlash